SOCIAL SELLING: COSTRUISCI IL TUO NETWORK

Il Social Selling è una strategia che prevede l’impiego dei social media come strumento di vendita professionale. I commerciali utilizzano le piattaforme social per cercare potenziali clienti e creare relazioni, condividere contenuti educativi e rispondere a domande.

In questo modo sono in grado di costruire e mantenere vive le relazioni con i potenziali clienti, fino a quando questi ultimi non saranno pronti ad acquistare. Lead nurturing, quindi. Alimentare i contatti sui social con lo scopo di avvicinarli ai propri prodotti e servizi.

Social Selling non significa perciò vendere nei vari social network ma costruire relazioni di valore con i potenziali clienti.

 

PILLOLE per commerciali

  1. Il tuo profilo: potenzia il tuo profilo aggiungendo una foto professionale, aggiorna il tuo riassunto e crea un URL personalizzato che ti permetta di essere più facilmente rintracciato tramite Google
  2. I tuoi contenuti: identifica il tuo target e costruisci la buyer journey per poter pubblicare contenuti in linea con i tuoi potenziali clienti, non i colleghi né i competitor. Oltre ad interessare i propri clienti i contenuti servono a posizionarti come esperto in 2 3 ambiti specifici.
  3. Il tuo network: crea una lista di possibili contatti, ascolta e coinvolgi, crea connessioni e mantienile vive.
  4. Le tue interazioni: sui social hanno sempre l’obiettivo di creare relazioni, mai di chiudere una trattativa o vendere direttamente. Molto spesso fungono da canale di visibilità e supportano la creazione di nuovi rapporti.
  5. I gruppi tematici da monitorare su LinkedIn: quando ti unisci a un gruppo, prenditi il tempo per familiarizzare con i contenuti che le persone condividono e i tipi di domande che vengono poste. Il contenuto pertinente è l’unico modo per sfruttare appieno un gruppo di LinkedIn. Quando condividi contenuti a cui altri sono interessati, la tua possibilità di “connettersi” con quella persona è molto maggiore rispetto a quando premi “Connetti”. Utilizzare i gruppi per rafforzare le relazioni, con l’obiettivo finale di connettersi e non in linea con i membri del gruppo.

 

Altri suggerimenti utili

  • iscriviti ai blog per prendere spunto sugli argomenti da discutere
  • cerca referenze trai tuoi contatti e chiedi di essere presentato
  • abbonati a Linkedin Sales Navigator per identificare nuovi lead in base alla location, al settore, alla dimensione aziendale o ad altri parametri utili a definire una lista di prospect

 

YOUR BUSINESS – YOUR GROWTH – OUR GOALS